Gli Accoliti

Luglio 7, 2020 Off Di Ilaria Mercurio

L’accolito è un ministro della liturgia che accompagna il sacerdote durante le celebrazioni. “Accolito” deriva dal greco, e significa proprio compagno di viaggio. Gli accolti si dividono in accoliti istituiti, e non istituiti. La differenza tra i due sta nel percorso di formazione e nei compiti che possono svolgere.

L’accolito istituito, segue un corso e viene poi “istituito” dal vescovo e i suoi compiti sono molteplici, tra cui l’aiutare il sacerdote durante la liturgia eucaristica.

L’accolito non istituito, invece, viene formato dal parroco stesso e si occupa di preparare l’altare, con le ampolline, il calice, la patena, il Messale ecc. Nella nostra Parrocchia, sono presenti entrambe le figure.

E’ anche attraverso questo ministero che si può vedere meglio l’immagine della Chiesa come una Famiglia dove ognuno può collaborare.