Grazie per questi 16 anni insieme.

Grazie per questi 16 anni insieme.

Ottobre 21, 2020 Off Di Mirko & Francesca

Nuovo incarico per il nostro Vescovo

Giovedì scorso, 15 ottobre, il nostro vescovo, Marcello Semeraro, è stato nominato da Papa Francesco Prefetto per la Congregazione delle cause dei Santi, l’organo della Chiesa deputato a esaminare le virtù eroiche dei Servi di Dio, nell’ultimo passaggio prima della beatificazione.

Il Papa conosce monsignor Marcello Semeraro da lunga data: nel 2001, infatti, Giovanni Paolo II convocò un sinodo dei Vescovi e nominò monsignor Semeraro come segretario. lI primo relatore fu proprio Bergoglio e tra i due nacque una profonda amicizia. Successivamente, eletto al soglio di Pietro, Papa Francesco lo nominò segretario del Consiglio dei cardinali, che ha lo scopo di consigliarlo e aiutarlo nel governo della Chiesa e insieme di procedere alla revisione della Costruzione apostolica “Pastor Bonus” sull’assetto della Curia Romana. A testimoniare l’amicizia che intercorre tra i due è un simpatico episodio accaduto nel giorno del compleanno del vescovo tre anni fa: il Papa decide di fargli di persona gli auguri e lo raggiunge a sorpresa durante la festa!

Marcello Semeraro, 73 anni, è alla guida della nostra diocesi dal 2004, prima, dal giorno della sua ordinazione episcopale (avvenuta il 29 settembre del 1998), era a capo della diocesi di Oria. Nel suo ministero episcopale ha ricoperto diversi incarichi, tra cui – oltre quelli già menzionati – presidente del CdA di “Avvenire – Nuova Editrice SpA” nonché presidente della Commissione Episcopale CEI per la dottrina della fede, annuncio e catechesi.
Durante la sua attività pastorale nella nostra diocesi ha raggiunto spesso attraverso discorsi e lettere la Chiesa particolare a lui affidata.
Mentre attendiamo con trepidazione di conoscere come e quando avverrà il passaggio di testimone, lo ringraziamo per gli anni in cui è stato pastore della nostra diocesi e gli auguriamo una buona missione nel suo nuovo incarico.